Potenza dedica una via a Emilio Colombo

Potenza dedica una via a Emilio Colombo

La cerimonia nel quinto anniversario della sua morte

A cinque anni dalla morte di Emilio Colombo, il Comune di Potenza ha voluto intitolare una via all’ex presidente del consiglio italiano.

La nuova via Colombo collega la città con l’ospedale ‘San Carlo’ e il campus universitario di Macchia Romana, strutture che, come ha ricordato il sindaco Dario De Luca: “Furono fortemente volute dal presidente Colombo”.

Primo ministro del Governo italiano dal 1970 al 1972, ha ricoperto numerosi incarichi politici di spicco: è stato infatti ministro degli esteri, delle finanze e del tesoro.

Esponente di primo piano della Democrazia Cristiana, ha avuto un ruolo importante anche in Europa in qualità di presidente del Parlamento europeo dal 1977 al 1979.  Sempre nel 1979 ricevette il Premio Carlo Magno: fu il terzo italiano a ricevere questa onorificenza dopo Alcide De Gasperi e Antonio Segni.

La cerimonia di intitolazione si è tenuta nel pomeriggio dopo la celebrazione della santa messa: sul luogo è stato posto un monumento commemorativo in pietra, con medaglione contenente la sua effigie.

(foto ANSA)