Alla Certosa di Padula un omaggio a Luigi Guerricchio

“È Fatto Giorno”: una mostra in ricordo del pittore lucano

“È Fatto Giorno”: un omaggio al pittore lucano, Luigi Guerricchio. Quadri d’arte del 900 alla Certosa  di  Padula.  Tele, incisioni e litografie per scorgere l’essenza di un grande artista.

E’ nato il primo protocollo d’intesa  dell’Associazione Monte Pruno Giovani con l’Associazione Faq-Totum di Sassano che mette  al centro la valorizzazione delle bellezze del territorio attraverso l’arte.  Alla mostra dedicata al pittore lucano Guerricchio, descritta attraverso i versi poetici di Rocco Scotellaro, sono intervenuti Antonella Inglese, Presidente dell’Associazione Faq-Totum, Antonio Mastrandrea, Presidente dell’Associazione Monte Pruno Giovani, il prof. Gianfranco Aiello, Presidente della Rete Museale “Musei Aiello Moliterno”, Antonio Guerricchio, nipote dell’artista Luigi ed  Antonella Pessolano, Responsabile della sezione di Padula dell’Università Pegaso. Un primo progetto dall’ottima qualità artistica e culturale tra le due Associazioni di giovani del territorio. Per la Monte Pruno Giovani presenti anche il Vicepresidente Elio Albanese ed il componente del Direttivo Nicola  Gravino.  E’ possibile visitare la Mostra fino al quattro Giugno in orari di apertura e chiusura della Certosa di San Lorenzo Padula.