Dall’inizio del conflitto in Ucraina, sono arrivati in provincia di Potenza 525 profughi (distribuiti in 49 comuni), dei quali 155 sono in età scolare (dai sei ai 16 anni).

“Ma ce ne sono tanti anche più piccoli, e sono 12 i minori non accompagnati”.

I dati sono stati forniti ai giornalisti dal prefetto di Potenza, Michele Campanaro, prima dell’inizio della riunione del Centro coordinamento Soccorsi per l’emergenza ucraina.