In anticipo rispetto alla consueta data del 15 ottobre, da domani, 9 ottobre, a Potenza sarà possibile accendere gli impianti termici. Lo ha disposto il sindaco del capoluogo lucano, Mario Guarente, in previsione di un peggioramento delle condizioni atmosferiche.

In particolare, con il provvedimento adottato dal primo cittadino – è spiegato in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa dell’amministrazione comunale – è stabilito “che l’attivazione degli impianti termici è fissata per un massimo di 6 ore comprese tra le 6 e le 23 di ogni giorno”.