Chi entrerà in Basilicata “da fuori regione” dovrà sottoporsi al tampone: lo stabilisce un’ordinanza appena emessa dal presidente della Regione, Vito Bardi, e che contiene “ulteriori misure di contrasto e prevenzione” per arginare l’epidemia di coronavirus. L’ordinanza prevede, inoltre, che chi arriva in Basilicata, “anche se asintomatico”, comunichi la sua presenza e rimanga in “isolamento fiduciario” per 14 giorni.