Una capienza di 10-12 mila posti, con un investimento «completamente privato di 40-50 milioni di euro”: è il progetto della «Lions Arena» presentato in serata dal presidente del Potenza calcio, Salvatore Caiata. Il leone è il simbolo della squadra rossoblù.

«Questa – ha detto Caiata – è la nostra proposta fattiva di inizio anno: ora, però, per programmare abbiamo bisogno delle risposte delle Istituzioni, a partire da Comune e Regione».

Attualmente il Potenza gioca nello stadio “Alfredo Viviani”, costruito negli anni Trenta e con una capienza di circa cinquemila posti. «Sono ambizioso e – ha aggiunto Caiata – pensare in piccolo non fa per me: voglio pensare in grande».