Stanotte cambia l’orario ma dal 2021 stop

Stanotte cambia l’orario ma dal 2021 stop

L’UE ha approvato la proposta di non spostare più le lancette

Stanotte torna l’ora legale.

Le lancette dovranno essere spostate in avanti di un’ora, guadagnando più luce ma perdendo qualcosa in termini di sonno.

Gli effetti di questo jet-lag sono oggetto di vari studi in cui è stato evidenziato che qualche ripercussione a livello psicofisico può verificarsi come stanchezza o alterazione dell’umore.

Ma il cambio delle lancette ha “le ore” contate. Il Parlamento Europeo ha infatti approvato la proposta di abolire il continuo passaggio dall’ora solare a quella legale, e viceversa.

Lo stop, inizialmente previsto già dal 2019, è stato posticipato al 2021, con una gestione coordinata Commissione-Stati membri per evitare confusione.

Ciascun Paese avrà la facoltà di decidere entro quale ora restare, se solare o legale.

La decisione proviene da una proposta valutativa lanciata a livello popolare e che ha raccolto ben 4,6 milioni di risposte, con l’84% a favore dell’abolizione del cambio.