Elezioni regionali, Rosa aderisce a manifestazione studenti

Elezioni regionali, Rosa aderisce a manifestazione studenti

“Il popolo lucano continua ad essere ostaggio di un Governo regionale che non ci rappresenta più. Saremo al fianco dei nostri giovani per chiedere l’anticipazione del voto ed il ripristino delle regole democratiche”

“Domani, venerdì 7 dicembre saremo al fianco della gioventù lucana per la manifestazione indetta da ‘Terra Mia – Coordinamento 8 novembre Associazione studentesca lucana’ per chiedere l’anticipazione del voto e protestare contro gli abusi di un Governo regionale privo, oramai, di autorevolezza e di rappresentanza popolare”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Laboratorio Basilicata – Fratelli d’Italia Gianni Rosa, a parere del quale “hanno ragione i nostri giovani: la posticipazione del voto è dettata dalla paura del Pd di perdere il potere che ha mantenuto per vent’anni. In questo ultimo scorcio di legislatura, i tentativi del Governo regionale e della sua maggioranza di mantenere vivo il clientelismo che ha alimentato lo strapotere di questa classe politica, si sono fatti più frequenti: proroghe illegittime di ‘amici’; ‘stabilizzazione’ dei comandati nei ruoli della Regione; nomina dei direttori delle Aziende sanitarie. Tutti abusi di una maggioranza che ha paura di perdere il potere. Hanno ragione i nostri giovani: il popolo lucano continua ad essere ostaggio di un Governo regionale che non ci rappresenta più. Saremo al fianco dei nostri giovani per chiedere l’anticipazione del voto ed il ripristino delle regole democratiche. Domani 7 dicembre: rialzati Lucania e ascolta il canto dei tuoi figli in rivolta”.