A Melfi migliaia di turisti per la Sagra della Varola

Un successo la 59° edizione dedicata alla castagna del Vulture

Un grande successo di visitatori la 59° edizione della Sagra della Varola, andata in scena il 20 e il 21 ottobre nella città di Melfi. L’appuntamento di punta del Vulture-Melfese ha attirato migliaia di turisti da tutta Italia, affascinati dalle prelibatezze enogastronomiche e dalla bellezza millenaria del centro storico. Sotto l’egida della Pro Loco ‘Federico II’ e in collaborazione con l’amministrazione comunale, la festa è stata una celebrazione della castagna – tipica di quest’area del Vulture – e delle eccellenze lucane, con qualche sconfinamento extraregionale.

Per il sindaco Livio Valvano “La Varola è un appuntamento imperdibile che ogni anno diventa più ricco di fascino. Ogni angolo, ogni vicolo, ogni piazza del borgo” ha dichiarato Valvano “si trasforma in un punto di incontro di migliaia di turisti alla scoperta delle eccellenze di Melfi e della Basilicata”. Soddisfatto il presidente della Pro Loco Tommaso Bufano che ha ricordato come l’associazione “Celebra questo frutto fin dal 1960 attivando la Prima Sagra della Castagna con il presidente Pastore”.

Decine gli stand dislocati lungo un percorso altamente suggestivo che comprendeva anche le bellezze storiche e artistiche della città, come la Basilica Cattedrale e il Castello, sede del Museo Archeologico Nazionale, che ha registrato un’alta affluenza. Tra i punti di forza, oltre alle tradizionali varolate in Piazza Umberto I, anche le visite al Parco dei Rapaci in Contrada Maddalena, le mostre d’arte e gli spettacoli di artisti e musicisti. Presi d’assalto ristoranti e strutture ricettive che hanno registrato il tutto esaurito con prenotazioni riservate già da diversi mesi. Le Forze dell’Ordine e di sicurezza pubblica, assieme ai volontari della Pro Loco, hanno vegliato sulla Sagra garantendo accoglienza e serenità. E già si pensa alla prossima edizione che, complice il raggiungimento della quota ‘Sessanta’, si preannuncia carica di aspettative.

Il servizio di news24.city