È di Mariano Di Lascio il corpo ritrovato nei boschi di Lauria

È di Mariano Di Lascio il corpo ritrovato nei boschi di Lauria

L’uomo era scomparso nel novembre 2017

Il corpo ritrovato il 10 giugno nel bosco di Contrada Cannicelle a Lauria appartiene a Mariano Di Lascio, 42enne scomparso da Lauria il 21 novembre 2017.

Lo ha confermato la perizia del medico legale Giuseppe Consalvo, incaricato di svolgere gli esami del DNA dalla Procura di Lagonegro.

Sul corpo, oltre ad oggetti appartenenti alla vittima, è stato riscontrato un colpo di arma da fuoco sul capo.

Di Lascio scomparve da contrada Pecorone, e la sua auto venne ritrovata a poche decine di metri dallo svincolo autostradale dell’A2.

Adesso la competenza passa alla Direzione Distrettuale Antimafia di Potenza che indaga per omicidio aggravato dal movente mafioso.