Inchiesta sanità: Pittella in Cassazione

Inchiesta sanità: Pittella in Cassazione

I legali decidono il ricorso dopo le motivazioni del Riesame

Gli avvocati del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd) – agli arresti domiciliari dal 6 luglio nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Matera sulla sanità – “preso atto delle motivazioni del Tribunale del Riesame, proporranno ricorso per Cassazione”.
Pittella è stato sospeso dall’incarico di presidente della Regione ai sensi della legge Severino. Dalle motivazioni del Riesame, secondo quanto hanno spiegato gli avvocati Emilio Nicola Buccico e Donatello Cimadomo, “emerge un quadro indiziario lacunoso, privo di elementi di novità rispetto all’ordinanza che ha portato agli arresti domiciliari”.ansa