Pittella ai domiciliari, la Giunta: “Dimostrerà la sua estraneità”

Pittella ai domiciliari, la Giunta: “Dimostrerà la sua estraneità”

In merito allo scandalo sanità

La Giunta regionale della Basilicata  ha inviato una nota in merito all’inchiesta che ha coinvolto il presidente Pittella.

“La Giunta regionale della Basilicata, riunitasi oggi a Potenza sotto la presidenza di Flavia Franconi, nell’esprimere solidarietà al governatore Marcello Pittella, si è detta certa che egli, al pari degli altri, riuscirà a dimostrare la propria estraneità ai fatti contestati, in un clima di piena fiducia nell’operato della Magistratura.

La vice presidente Franconi e gli assessori Braia, Castelgrande, Cifarelli e Pietrantuono continueranno ovviamente a garantire, con tutta la struttura amministrativa, la piena e funzionale operatività dell’Ente, lungo la scia dell’azione politica ed amministrativa improntata alla massima correttezza e trasparenza tracciata dal presidente Pittella, in un momento nel quale si continueranno ad affrontare questioni importanti per la comunità lucana.

La giunta, che era stata già convocata per questa mattina, con all’ordine del giorno vari provvedimenti, ha poi provveduto a varare i singoli atti proposti dai diversi Dipartimenti”.