Belmonte si candida alla guida della Regione

È espressione del centrodestra

È Cenzino Belmonte il primo candidato alla Regione Basilicata. In una conferenza stampa nella sede della Lista civica per la città a Potenza ha spiegato di essere stato scelto dagli amici come espressione del centrodestra capace di unire le componenti della coalizione a cui è stato rivolto un appello: se verranno individuati altri nomi per la corsa alla presidenza della Regione, nomi che rappresentino- è stato sottolineato- il cambiamento, Belmonte è disposto a fare un passo indietro ma è necessario che il centrodestra dica subito quali i possibili futuri candidati da scegliere con primarie di coalizione. Per la lista civica <<Non si può aspettare l’ultimo momento prima delle elezioni>>. Unico dictat di Belmonte è sul sindaco di Potenza Dario De Luca di cui Lista civica per la città ne aveva sostenuto la candidatura rimandendo però delusa quando il primo cittadino ha aperto al centrosinistra. <<Se sarà candidato con il centrodestra Dario De Luca io -ha sottolineato Belmonte- non ci sarò>>. Il programma proposto ai lucani individua alcune tematiche per la Lista Civica della città fondamentali: viabilità, fine all’assistenzialismo, impegno per l’agricoltura e il turismo, utilizzo delle royalties del petrolio per non lasciare sole le persone anziane malate e combattere l’alcolismo tra i giovani.