Ferrero: accordo per uso nocciole lucane

Ferrero: accordo per uso nocciole lucane

Intesa valida per 20 anni, oggi sono 100 gli ettari coltivati

La rete “Basilicata in guscio” e la Ferrero – che ha uno stabilimento a Balvano (Potenza) che produce molti tipi di merendine – hanno raggiunto un accordo per l’acquisto da parte del gruppo alimentare del 75 per cento delle nocciole prodotte in Basilicata per i prossimi 20 anni.
L’accordo – “il secondo di questo tipo sottoscritto in Italia ma il primo al Sud” – garantisce ai produttori “in ottica di lungo periodo un prezzo minimo di acquisto”, fornendo loro alcuni supporti a garanzia anche dei consumatori dei prodotti Ferrero e dell’ambiente. ansa