Giro: Pozzovivo, ho buone sensazioni

Giro: Pozzovivo, ho buone sensazioni

Corridore lucano capitano Bahrein-Merida vista assenza Nibali

“Ho delle buone sensazioni, alla vigilia di questo Giro d’Italia: del resto, per me il Tour of the Alps è andato benissimo, ma un po’ tutto l’avvicinamento al Giro è stato ideale per me. Quanto penso di perdere nella crono di domani? Ci sono specialisti al via in grado di vincere la cronomondiale, la tappa non è per me: penso di poter perdere sui 40″. Sarebbe un ottimo risultato”. Così Domenico Pozzovivo, capitano della Bahrain-Merida, alla vigilia del via del Giro d’Italia, al momento della presentazione delle squadre. Il corridore lucano avrà il compito tutt’altro che facile di non far sentire l’assenza di Vincenzo Nibali, visto che il siciliano ha scelto di partecipare al Tour de France. “Il percorso l’ho visto sulla carta, dare un punto preciso su dove attaccherò in salita non è facile – aggiunge Pozzovivo – c’è l’imbarazzo della scelta. Forse la tappa del Jafferau si addice meglio alle mie caratteristiche”. ANSA