Mediashow di Melfi: proclamati i vincitori

È Luca Valente dell’IIS ‘L. Pilla’ di Campobasso il vincitore della ventesima edizione del Mediashow, le Olimpiadi della Multimedialità organizzate dal Liceo ‘Federico II di Svevia’ di Melfi.

Il comitato di valutazione ha giudicato l’opera dell’autore – dal titolo ‘Think‘ – molto originale di cui egli stesso è protagonista, mostrando notevoli capacità di utilizzo dei media e trasmettendo un messaggio efficace.

Il tema proposto dal Miur ha riguardato le ‘fake news’: in otto ore i candidati hanno dovuto realizzare un’opera multimediale della durata di 3 minuti nella quale proporre soluzioni comunicativamente efficaci per scoraggiare il fenomeno delle ‘notizie false’.

Il secondo premio è andato ad Antonio Di Giacomo dell’IIS ‘G. Fortunato’ di Rionero in Vulture con l’opera ‘Newsy‘. Terzo posto a Francesca Rignanese  del ‘Paolini Cassiano’ di Imola con il video ‘SpotPerRealNews‘.

Ex aequo per Parrino, Failla, Silvestri, Calugarescu, Di Mario, Cecora, Vignola.

Per la sezione delle scuole medie è stato invece premiato Daniele Di Croce dell’Istituto Comprensivo “Berardi-Nitti” di Melfi.

Nonostante alcune difficoltà legate alle abbondanti nevicate, la manifestazione può dirsi riuscita, con 140 studenti partecipanti, 15 regioni italiane e 7 delegazioni straniere. Soddisfatto il dirigente scolastico Michele Corbo che ha rinnovato l’invito per la 21° edizione auspicando il riconoscimento ufficiale, da parte del Ministero dell’Istruzione, della manifestazione che nel corso degli anni è diventata un unicum nel panorama internazionale.