Cia Basilicata su sesto simposio  della lotta integrata in agricoltura

Cia Basilicata su sesto simposio della lotta integrata in agricoltura

L’edizione del 2018 si è focalizzata sul settore dei seminativi

La Cia Basilicata rende noto che si è svolto al Parlamento europeo il 6^ Simposio sulla lotta integrata in agricoltura, promosso da Pan Europe, che promuove l’uso razionale dei pesticidi, IBMA associazione internazionale dell’industria dei produttori di metodi alternativi di protezione delle piante e IOBC, organizzazione internazionale per la ricerca di metodi di protezione sostenibili.

“L’edizione del 2018 si è focalizzata sul settore dei seminativi. Nel corso dell’evento sono intervenuti rappresentanti delle istituzioni europee, del mondo della ricerca e produttori agricoli per discutere in merito agli ultimi progressi in termini di maggiore sostenibilità nell’attività agricola. All’incontro è intervenuto anche Leonardo Moscaritolo produttore di cereali della Basilicata, presidente Cia – Potenza, per presentare la propria esperienza aziendale. L’intervento si è focalizzato sulle tecniche della falsa semina e semina con seminatrici innovative, che garantiscono un sesto d’impianto reticolato con buoni risultati sulla diminuzione dell’uso di diserbanti. E’ stato inoltre evidenziato che sostenibilità economica e ambientale possono crescere insieme, l’introduzione nel ciclo colturale dell’orzo distico con conseguente passaggio da un ciclo di rotazione di 3 a 5 anni è un esempio.

Tutti – ha detto – dobbiamo essere impegnati nel delicato compito di salvaguardare l’ambiente, garantire la sostenibilità aziendale e fare nostri tutti i vantaggi che la scienza e la ricerca ci mettono a disposizione”.