Ultima esposizione della mostra Viaggi fotografici di Aurelio Abbruzzese

Ultima esposizione della mostra Viaggi fotografici di Aurelio Abbruzzese

“Espressione umane” è il titolo scelto per l’iniziativa

“Espressione umane” è il titolo scelto per l’ultima esposizione organizzata nell’ambito della mostra itinerante “Viaggi fotografici” ideata e promossa dal giovane fotoamatore potentino Aurelio Abbruzzese e realizzata attraverso le opere di autori diversi che offrono un racconto della terra lucana attraverso punti di vista differenti. I visitatori potranno apprezzare non solo i colori delle foto ma anche quelli dei dipinti che saranno affiancati ai testi di Alessandra Abbruzzese. Ad arricchire l’esposizione i profumi di Salvatore Pirrone per un’esperienza multisensoriale.

La mostra sarà inaugurata il prossimo sette dicembre, alle 16, negli spazi del Museo Provinciale di Potenza e sarà visitabile fino al prossimo cinque gennaio. Prima del taglio del nastro il saluto delle istituzioni che hanno dato supporto all’evento.

Ad esporre, oltre al promotore della mostra, il fotografo professionista Andrea Mattiacci ed i fotoamatori Canio Sabia, Canio Manniello, Martina Langone e Simone Marengo. Luigi Marchese e Simona Porretti, invece, esporranno loro opere pittoriche mentre Emanuele Gaudioso metterà in mostra un reportage fotografico intitolato “South: oil and magic”

“La passione per la nostra terra e per la fotografia possono e devono essere -ha sottolineato Aurelio Abbruzzese- un collante per dare forza all’idea di una comunità che sappia valorizzare le sue bellezze e le sue potenzialità. Ognuno deve impegnarsi per cercare di donare un valore aggiunto alla società in cui si trova ed io ho voluto espormi per lasciare qualcosa di concreto alla mia città e alla mia regione in base a ciò che credo di saper fare”.

L’esposizione itinerante è alla sua ultima tappa. La manifestazione è inserita nel programma “Natale in città”. Ha ottenuto il patrocinio della Provincia e del Comune di Potenza ed è sostenuta da “Petilli”, “Motor France”, Parafarmacia “Biocosmo” e dalle associazioni “Geobas” e “Asd Bushido” di Potenza.