“Giornata Mondiale della prematurità” a Potenza

“Giornata Mondiale della prematurità” a Potenza

L’evento inizierà il 17 novembre alle 15 con l’ingresso dei nonni in TIN,

n occasione del “World Prematurity Day” – che ricorre il 17 novembre di ogni anno per aumentare la consapevolezza delle nascite premature e della preoccupazione delle loro famiglie in tutto il mondo – l’Associazione “Cucciolo ONLUS” organizza un evento speciale presso l’ospedale San Carlo di Potenza.

Circa 15 milioni di bambini nascono pretermine ogni anno, rappresentano circa uno su dieci dei bambini nati in tutto il mondo.

Grazie alla moderna scienza neonatologica, molti di questi neonati riescono a sopravvivere, alcuni devono essere sottoposti ad interventi spesso invasivi e devono restare ricoverati per lunghi periodi nei reparti di Terapia Intensiva Neonatale (TIN).

E’ proprio in virtù di questi lunghi ricoveri che le mamme dell’Associazione hanno organizzato un’emozionante pomeriggio per le famiglie dei piccoli che stanno affrontando la loro prima vera battaglia di vita.

Grazie al loro impegno e alla disponibilità della dirigenza dell’ospedale San Carlo e del personale TIN, sarà consentito l’ingresso in terapia intensiva neonatale ai nonni di questi piccoli “guerrieri”, che si aggrappano alla vita con una forza inimmaginabile.

L’evento inizierà il 17 novembre alle 15 con l’ingresso dei nonni in TIN, proseguirà alle 16 con i saluti del Presidente dell’associazione Cucciolo ONLUS, Angelica Crivelli, con una mostra fotografica e con l’illustrazione dei progetti portati a termine e terminerà con animazioni e giochi per i più piccini il cui inizio è previsto per le 16e30.